Oltre a tutte le terapie odontoiatriche, Lo studio dedica ampio spazio alla prevenzione.

Studio Odontoiatrico De Martino

Sintomi del cancro orale

Sintomi del cancro orale possono essere comuni ad altre patologie, è importante sottoporsi tempestivamente ad una visita medica per monitorare l’evoluzione di macchie bianche - leucoplachia - o macchie rosse - eritroplachia - sulle labbra o nella bocca, grumi o gonfiori.
Un’altra causa di lesioni che possono evolvere in cancro sono le protesi fisse e mobili incongrue, i margini taglienti dei denti dovuti a carie non curate, nonchè i decubiti ulcerosi causati da denti del giudizio mal posizionati. Inizialmente compaiono ulcere o semplici lesioni che poi possono, se non individuati e rimossi tempestivamente, evolvere in senso maligno.

LESIONI DELLE MUCOSE DEL CAVO ORALE

LESIONI TRAUMATICHE Sono sostenute da cause irritanti esterne (per esempio spazzolamento troppo vigoroso, oppure residui alimentari, tipo lisca di pesce, briciola di pane, semi di frutta) o da protesi preesistenti (soprattutto protesi mobili) o da morsicature casuali delle parti molli

LESIONI INFIAMMATORIE Sono sostenute da infezioni virali, batteriche o micotiche.

Lesioni orali si osservano anche in corso di molte malattie sistemiche, a volte possono essere un indizio importante per orientare nella diagnosi. Tra queste alcune malattie infettive di notevole rilevanza sociale, come la sifilide e l'AIDS

 

Studio Odontoiatrico De Martino

Odontoiatria – Diagnosi e Prevenzione cancro orale.

Il nostro studio dentistico svolge un importante ruolo nella diagnosi precoce dei tumori del cavo orale, in occasione della visita possono essere individuate lesioni sospette prima che il paziente abbia i sintomi. A partire dall’età di 40 anni, tutti dovrebbero sottoporsi ad una visita di controllo. In tale occasione, dopo aver raccolto elementi utili generali, compreso lo stile di vita, controllerà tutti i tessuti molli della bocca come le gengive, le labbra, le guance, la volta palatale. Inoltre, valuterà la eventuale presenza di linfonodi ingrossati nell’area del collo e della mascella.

 

Share by: